AREE DI INVESTIMENTO

Industria, servizi, logistica e NPL

Le PMI (piccole e medie imprese) costituiscono il motore dell’economia italiana e sono un inestimabile patrimonio nazionale. Le imprese italiane rappresentare un valore assoluto in termine di creatività, tecnologia e storia del nostro paese. Un enorme bacino di potenziale crescita soggetta spesso a problemi di passaggi generazionali, mancata continuità dell’attività o difficoltà competitive in mercati complessi.

Oceania Capital ha nel suo business model l’intento di preservare a valorizzazione tali attività senza disperdere valore e competenze maturate nel corso di decenni di lavoro. L’obiettivo è far crescere il gruppo mantenendo e gestendo attività anche diverse tra loro.

Consapevoli della sfida da affrontare, il management di Oceania Capital mette la sua esperienza al servizio di queste realtà, coordinando, integrando e facendole crescere al fine di aumentare l’efficienza e sviluppare strategie di crescita e adattamento. 

Mercati difficili, finanza problematica, concorrenza e cambiamenti repentini rendono la gestione delle PMI talvolta molto dura. Il modello organizzativo di Oceania Capital è estremamente inclusivo e prevede una gestione a matrice che coinvolge l’azienda acquisita e le sue risorse umane in modo costante e condiviso. Tale organizzazione favorisce l’autonomia e l’interazione del personale a livelli diversi.

Vengono promosse la trasparenza e la comunicazione aperta, incoraggiando il libero scambio di idee e di opinioni. Nel contesto delle aziende acquisite, ciò si traduce in un coinvolgimento attivo degli imprenditori e dei dipendenti delle aziende target nel processo decisionale.

Aree di investimento: settore industriale; fotografia di una fresa in azione

AZIENDE INDUSTRIALI

L’industria manifatturiera italiana rappresenta l’eccellenza del nostro Paese. Il know-how tecnico e la creatività italiana sono riconosciuti globalmente. Oceania Capital considera tale settore chiave per l’economia e lo sviluppo del tessuto economico locale, e per questo motivo esprime una propensione positiva per aziende ad alto contenuto tecnico e con produzione made in Italy.
Oceania Capital è interessata ad aziende di trasformazione, che utilizzano macchinari, strumenti o tecnologie per il processo di trasformazione.

Immagine di una tela bianca in cui si intravedono dei frammenti di una frase. La parola in primo piano è "services"

AZIENDE DI SERVIZI

Il terziario avanzato è sinonimo di economia moderna, di know how tecnico e specifico e di grande scalabilità. Impegnate a fornire una vasta gamma di soluzioni e supporto alle persone e alle imprese. Queste realtà, benché certamente fornite di minori assets rispetto ad aziende produttive, vantano spesso una complessità notevole e un livello di tecnologie e competenze rilevante.

L’avvento dell’era digitale ha portato i mercati, i consumatori e le aziende ad una richiesta esponenziale di servizi complessi. Tuttavia, pur essendo Oceana Capital impegnata ad affinare e sviluppare costantemente il proprio know-how tecnico ricerca aziende fatte di persone, di competenze e di studio.

La tecnologia viene considerata un driver per lo sviluppo ma la conoscenza delle proprie risorse un valore da difendere e su cui investire. Per questo grande importanza viene dato alle aziende di servizi che già sono presenti sul mercato e che da anni si distinguono per “saper fare”.

Immagine di una tela bianca in cui si intravedono dei frammenti di una frase. La parola in primo piano è "services"

AZIENDE DI SERVIZI

Il terziario avanzato è sinonimo di economia moderna, di know how tecnico e specifico e di grande scalabilità. Impegnate a fornire una vasta gamma di soluzioni e supporto alle persone e alle imprese. Queste realtà, benché certamente fornite di minori assets rispetto ad aziende produttive, vantano spesso una complessità notevole e un livello di tecnologie e competenze rilevante.

L’avvento dell’era digitale ha portato i mercati, i consumatori e le aziende ad una richiesta esponenziale di servizi complessi. Tuttavia, pur essendo Oceana Capital impegnata ad affinare e sviluppare costantemente il proprio know-how tecnico ricerca aziende fatte di persone, di competenze e di studio.

La tecnologia viene considerata un driver per lo sviluppo ma la conoscenza delle proprie risorse un valore da difendere e su cui investire. Per questo grande importanza viene dato alle aziende di servizi che già sono presenti sul mercato e che da anni si distinguono per “saper fare”.

Aree di investimento: logistica; fotografia di uno scalo merci portuale

FREIGHT FORWARDING & LOGISTICA

La logistica è un settore strategico e pivotale per qualsiasi tipo di azienda. Per Oceania Capital è stato il primo settore di investimento e quello più maturo, che riveste un ruolo chiave nella catena del valore del gruppo. Ulteriori investimenti in società logistiche sono continuamente ricercati e sono finalizzati alla crescita dei servizi.

Oceania Capital, ristrutturazione finanziaria e presa in carico di aziende under-performing. Fotografia del modellino di un cannone.

UNDER-PERFORMING, TURNAROUND E NPL 

Oceania Capital nutre interesse per il mondo dell’under-performing e del turnaround.
Grazie a un comprovato track record di operazioni complesse di ristrutturazione, riorganizzazione, re-financing e turnaround, Oceania Capital è in grado di mettere in campo esperienze concrete e strutturate oltre a un ampio ventaglio di stakeholders finanziari che consentano il riallineamento delle economie interne del target. Oceania Capital è inoltre interessata all’acquisizione e alla gestione di portafogli NPL.